03/03/09

martedì, marzo 03, 2009

Scuola, il 95% sceglie le 30 ore.


 

Le famiglie italiane sparigliano le carte alla Gelmini. O il governo, per accontentare le richieste di mamme e papà della scuola elementare, dovrà rinunciare alle economie di spesa previste dalla Finanziaria oppure le famiglie non potranno essere accontentate. Di fatto, nove famiglie su dieci non potranno avere le 30 ore settimanali richieste all'atto dell'iscrizione.

Lo scrive il sito di "Repubblica" in un articolo a firma di Salvo Intravaia che suona come una sonora bocciatura per il ministro Gelmini.

LEGGI L'ARTICOLO SUL SITO DI REPUBBLICA

 

Turigliatto in tv a "Prima serata".



 
Martedì 3 marzo, a partire dalle ore 21.45, Mariano Turigliatto sarà ospite della seconda parte della trasmissione "Prima serata", in onda su VideoGruppo e condotta dal giornalista Massimo Tadorni.
Turigliatto si occuperà di temi assai discussi in questo momento sulla scena politica nazionale: diritto di sciopero, ronde, assegno ai disoccupati e altro. Assieme al consigliere regionale di "Insieme per Bresso" ci saranno il consigliere provinciale della Lega Nord, Arturo Calligaro; l'esponente della segreteria regionale della Cgil, Laura Seidita e l'imprenditore Antonio Cavaglià.
"Prima serata" va in onda dalle ore 20.30 sulle frequenze di VideoGruppo. Questa sera, nella prima parte della trasmissione, di parlerà di centrali nucleari.