09/15/07

sabato, settembre 15, 2007

ecodem.


Usa questo spazio per esprimere il tuo parere sul nascente Partito Democratico. Proposte, idee, riflessioni: il tuo contributo è prezioso.

Il progetto degli ecodemocratici

Il sito di Walter Veltroni

APPUNTAMENTO IL 14 OTTOBRE: LE PRIMARIE

Verso il 14 ottobre: il sito delle primarie

  

DOCUMENTI

Modulo firme candidati lista nazionale

Modulo firme candidati lista regionale

    ATTENZIONE! Le copie dei moduli firme vanno impostate su un foglio in formato A3. Per info 011 57 57 344.

Modulo accettazione candidatura alla Costituente lista nazionale

Modulo accettazione candidatura alla Costituente lista regionale

  

Inserisci qui i tuoi commenti:

 

il prezzo da pagare.


di Eva Milano

Il contributo di 5 euro fissato per la partecipazione alle primarie non piace nemmeno ai candidati. Dopo Letta e Bindi, anche Veltroni chiede al comitato dei saggi di abbassare la quota di partecipazione a 1 euro. D'altra parte sembra che ci siano buone probabilità che questo accada. Anche perché la quota di 5 euro è fuorviante: i cittadini hanno la sensazione che a quel contributo corrisponda l'iscrizione automatica al Partito democratico. Tanto per fugare il dubbio: non è così. La ragione è semplice: non si può aderire a un partito che non esiste ancora. Quindi, al di là della cifra richiesta, non c'è da preoccuparsi. il contributo è legato solo al voto ed ha valore simbolico. Riportiamo un estratto dell'articolo comparso su Repubblica lo scorso 9 settembre.

ROMA

- "Mi auguro che il Comitato dei 45 rivaluti le sue decisioni e stabilisca che tutti i cittadini possano votare versando almeno un euro". I candidato leader del Pd, Walter Veltroni chiede così di abbassare il contributo obbligatorio che i cittadini devono versare per partecipare alle primarie che oggi è stato fissato a cinque euro. "Ho potuto toccare con mano la forte attesa di tantissimi cittadini di ridurre la quota fissata in 5 euro per poter partecipare a questo straordinario evento democratico - scrive Veltroni nel suo sito 'lanuovastagione.it' - La quota dei 5 euro potrebbe tra l'altro dare la falsa impressione che con il voto si venga automaticamente iscritti al Partito Democratico mentre, come è noto, non è affatto così: chi andrà a votare aderirà al processo di costruzione del nuovo soggetto politico".