11/06/08

giovedì, novembre 06, 2008

Cena a chilometri zero.


Anteprima

VENERDI' 7 NOVEMBRE ALLE ORE 20.30 SI COMSUMERA' LA PRIMA "CENA A KM. 0" IN QUEL DI GRUGLIASCO (TO) PRESSO LA SALA DELLA BANDA MUSICALE IN VIA CAVERO ANGOLO VIA COTTA.

UN'INIZIATIVA DI "GRUGLIASCO DEMOCRATICA" CHE MIRA A SENSIBILIZZARE L'OPINIONE PUBBLICA SULLA NECESSITA' DI TORNARE A UNA MAGGIORE ECONOMIA E UN MAGGIORE CONSUMO LOCALI, SANANDO IN TAL MODO I RICONOSCIUTI MALI DELLA GLOBALIZZAZIONE, IN TERMINI DI SALUTE, ECONOMIA, DIRITTI CIVILI E AMBIENTALI.

"CON QUESTA INIZIATIVA - HA DICHIARATO LA CONSIGLIERA DI GRUGLIASCO DEMOCRATICA DIDA NEIROTTI (NELLA FOTO) - INTENDIAMO PORRE UNA PRIMA PIETRA IN QUEL PROCESSO DI RINNOVAMENTO CULTURALE CHE DOVREBBE SEMPRE MUOVERE LE NOSTRE SCELTE E ABITUDINI, DA QUELLE PIU' SOFISTICATE A QUELLE, COME IN QUESTO SPECIFICO CASO, ALIMENTARI. LA RISCOPERTA DEL NOSTRO PATRIMONIO ENOGASTRONOMICO LOCALE RISULTA FONDAMENTALE NON SOLO PER UN MAGGIOR CONTROLLO SUGLI ALIMENTI CHE ASSUMIAMO QUOTIDIANAMENTE - A FRONTE DEI CONTINUI SCANDALI ALIMENTARI CHE MINANO LA NOSTRA SALUTE - MA ANCHE PER MITIGARE TUTTI GLI EFFETTI DEGENERATIVI DI UN ATTUALE SISTEMA ECONOMICO GLOBALE SENZA REGOLE".

ACCORCIARE DUNQUE LA FILIERA CHE UNISCE IL PRODUTTORE AL CONSUMATORE, LIMANDONE I COSTI, E TORNARE AL CONSUMO DEI PRODOTTI TIPICI DI STAGIONE REPERIBILI SUL TERRITORIO, E' LO SCOPO E LA FILOSOFIA CHE ANIMANO IL PROGETTO.

PER QUESTO PRIMO EVENTO SI CONTANO OLTRE 100 PERSONE, AL MODICO COSTO DI 15 €. PER GLI ADULTI E €. 5 PER I BAMBINI.

NATURALMENTE, OLTRE AL VINO LOCALE, L'ACQUA MA RIGOROSAMENTE NATURALE E DEL RUBINETTO.

 

POSTI ESAURITI

 

Il mostro unico.


 

 


E' presente da pochi giorni sul web "Il maestro unico", favola scritta da Stefano Benni e liberamente ispirata ai provvedimenti recentemente assunti dal Governo in materia di istruzione.
Stefano Benni, 61 anni, è uno dei più apprezzati e corrosivi autori italiani. All'attivo molti romanzi e collaborazioni con alcune tra le principali testate nazionali.
Le prime righe del mostro unico sono  le seguenti: "Cari studenti facinorosi, sono la vostra amata ministra Gelmini. Dopo il cinque in condotta e il maestro unico, ho una nuova idea che potrà risollevare la scuola italiana. Da dove inizia l’istruzione? Dall’asilo. E proprio qui bisogna intervenire...".

LEGGI LA FAVOLA COMPLETA