Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

L’ANTIPOLITICA

Certe volte gli avvenimenti di una piccola città rappresentano bene lo stato dell’Italia d’oggi.
Il senso delle istituzioni
foto maggioranza grugliascoQuella che vedete è una foto (mia) di una seduta del Consiglio Comunale di Grugliasco, ridente comune di 38.000 abitanti. L’ho scattata durante la votazione di un emendamento al programma del Sindaco il 27 settembre scorso.
Quello che vedete fare linguacce, oltre che un consigliere comunale, è anche il segretario del PD locale, si chiama Soncin. Invece quello che vota sventolando un sacchetto bianco contenente un panino è il capogruppo, sempre del PD, si chiama Bianco. Si sono comportati in questo modo per gran parte della giornata di consiglio, non intervenendo mai se non per dileggiare l’opposizione e per provare a impedire che si trattassero i temi centrali del loro programma amministrativo (ancora da approvare a oltre 4 mesi dalle elezioni non certo per colpa delle opposizioni).
Durante la giornata hanno sfoggiato al meglio il loro repertorio, mangiando ostentatamente come i “manipoli” di mussoliniana memoria in Parlamento prima di chiuderlo, il capogruppo (molto smart)  titillando il suo smartphone e postando tweet, proprio come deve fare un vero militante politico “nuovo”.

Credendo di dileggiare l’opposizione manco si rendevano conto che dileggiavano l’istituzione e il loro ruolo di rappresentanti della città. Mano male che esiste lo streaming, ogni cittadino può verificare la corrispondenza fra le mie parole e quanto è accaduto, essi sono capaci di negare perfino l’evidenza…

Questa è l'antipolitica: i danni del berlusconismo sono anche e soprattutto questi, non sarà così facile venirne fuori.

Mariano



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit