Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

MANIFESTAZIONI NAZIONALI: IL GIORNO DOPO.

Ieri alla manifestazione abbiamo sentito pronunciare parole importanti dai leaders nei partiti del centrosinistra, i nostri: legalità, rispetto delle regole, trasparenza e tante altre ancora. Una però l'ho sentita dire con chierezza ieri per la prima volta: civismo.
Era ora che ci si ricordasse che il senso dello stato si costruisce con la consapevolezza di essere - ognuno di noi, da solo e con gli altri - parte di una comunità e di una collettività e che queste  si tengono se si alimenta quel sentimento comune che a volte chiamiamo solidarietà, altre compassione, altre ancora condivisione. Era ora che diventasse tema e argomento della politica. Bisogna solo che ciascuno lo faccia presente ai capi e capetti, anche di centrosinistra, che la lezione berlusconiana l'hanno imparata talmente bene da competere con lui per cinismo e amoralità.
In ogni caso da ieri i leaders del centrosinistra me li sento un po' meno lontani. E ne sono felice.

Mariano





Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit