Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

Comunicatori sociali.

Il Gruppo regionale del Piemonte "Sinistra per l’Unione" e l’Associazione Luca Coscioni, presentano il Progetto "Libertà di Parola" nella conferenza stampa indetta per venerdì 19 ottobre 2007 ore 11.00 presso la Sala dei Presidenti del Consiglio della Regione del Piemonte.

Il progetto intende promuovere la diffusione delle nuove tecnologie della Comunicazione Aumentativa Alternativa per i disabili motori non in grado di parlare. L’obiettivo è quello di restituire il diritto e la libertà di parola a quanti vedono sommarsi alla prigione della malattia quella del silenzio e dell’impossibilità di comunicare, facilitando l’autosufficienza della persona, l’integrazione del disabile, la cura e l’assistenza del malato.

Partecipano e dimostrano:· Mariano Turigliatto, Presidente del Gruppo Sinistra per l’Unione;· Alessandro Frezzato, direzione nazionale dell’Associazione Luca Coscioni;· Viviana Levrino, responsabile ausilio informatico touch scrin "PRO BE", SR Labs · Alberto Gatti, resposabile ausilio informatico a controllo oculare "IABLE MYTOBII", SR Labs; Bruno Mellano, deputato radicale della Rosa nel Pugno.

COMUNICATO STAMPA

 



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit