Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

LA VITA SU MARTE C'E'

Eminenti scienziati al lavoro da decenni, sonde spaziali, robot fantascientifici:tutto per capire se c'è vita su Marte. E dire che bastava chiedere al Comune di Collegno. 

L'ignaro automobilista che transita in corso Pastrengo, fra Collegno e Torino, oltre a rischiare la multa dell'autovelox, rischia anche di perdere il senno: ad ogni rotonda un allestimento "finto spaziale" dovrebbe ricordare che lì vicino (a Torino) c'è l'Alenia e che in prossimità c'è il Campo  Volo.
Spettacolari due allestimenti. Il primo vede un pupazzetto rinchiuso in una gabbietta al centro della rotonda: dovrebbe rappresentare  l'astronauta a bordo della navicella spaziale. Fa talmente tenerezza che si racconta di automobilisti che hanno inchiodato, sono scesi dall'auto con il cric in mano per rompere il vetro e liberare il poveretto imprigionato. 
Il secondo è quello della foto: una navicella spaziale (forse Schiaparelli) posata delicatamente su un terreno rossiccio (l'hanno letto sull'enciclopedia) con qualche sasso qua e là. Inizialmente non era prevista alcuna forma di vegetazione, così a ogni piovasco il terriccio rossastro colava verso il sottopasso pedonale lì vicino. Forse per incuria, forse per ovviare al problema, adesso la vegetazione comincia a crescere rigogliosa sul pezzetto di Marte calato a Collegno. Erbacce e piccoli fori di campo stanno prendendo possesso del pianeta rosso e non vediamo l'ora che gli amministratori locali - responsabili di tanta fantastica inventiva - comincino a vantarsi, come fanno di solito, di essere in testa nella corsa alla conquista dello spazio e... senza tante balle!




Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit