Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

UN PC PER OGNI STUDENTE PER L'ABRUZZO!



In Abruzzo il MIUR introduce nella didattica il nostro progetto "un pc per ogni studente".
Le scuole primarie saranno dotate di tecnoclassi e di pc portatili per ogni studente con la nostra collaudata configurazione software

IL BLOG DE "LA STAMPA"


 Mentre il progetto piemontese “Un PC per ogni studente” è in finale al Global Junior Challenge (concorso internazionale per promuovere le nuove tecnologie nella didattica) nonché in attesa di essere avviato per il secondo anno di sperimentazione nella nostra Regione, dal MIUR è arrivato un altro importante riconoscimento: la dotazione software per i computer delle scuole primarie delle terre terremotate sarà la stessa che abbiamo progettato e sperimentato lo scorso anno con i JumPC, preparata dagli studenti dell’ITI Majorana di Grugliasco (TO), sotto la supervisione del prof. Dario Zucchini.
“E’ importante in questo momento drammatico per la Regione Abruzzo – dichiara il consigliere regionale Mariano Turigliatto, professore in aspettativa - dare dei segnali concreti di solidarietà, di vicinanza e soprattutto di operatività a tutti i livelli, e ancor più verso il mondo della scuola e dei più piccoli che devono riprendere quanto prima una vita normale e proiettata verso il futuro. L’introduzione applicativa del software, programmato all’ITI di Grugliasco, - continua il presidente di Insieme per Bresso – è una scelta del MIUR che ci soddisfa e inorgoglisce, soprattutto per la scelta di applicarlo nelle terre terremotate, dove saranno costituite delle tecnoclassi con pc portatili per ogni studente delle primarie. Auspico – conclude Turigliatto – che il progetto, primo in Europa, possa espandersi ancor più in Italia e soprattutto nella nostra regione piemontese, dove, constato con dispiacere, pare riaffermarsi il celebre aforisma “nemo profeta in patria”, pur confidando in un soddisfacente epilogo per il bene della scuola italiana e locale”.
I docenti abruzzesi potranno altresì utilizzare le schede presenti sulla nostra area di lavoro
LINK DSCHOLA, e saranno aiutati e guidati a progettare percorsi didattici, curati dalla professoressa Paola Limone della scuola Don Milani di Rivoli (TO), che integrino l’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione nelle singole discipline, in relazione agli obiettivi previsti.
Per una completa informazione e aggiornamento sul progetto piemontese “Un pc per ogni studente” si rimanda al blog creato appositamente su La Stampa online di Torino.



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit