Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

La Birmania è "no blog".


 
Il Paese peggiore per fare il blogger oggi è la Birmania, dove l’anno scorso il comico, regista e attivista Maung Thura, alias Zarganar ("pinzetta"), è stato condannato a 59 anni di carcere per aver messo in cattiva luce la giunta militare diffondendo su Internet immagini video della distruzione causata dal ciclone Nargis, e dove l’accesso alla Rete fu bloccato nel 2007, quando fu usato per diffondere informazioni sulla rivolta contro il regime.
Lo scrive oggi "Il Corriere della Sera" in un articolo a firma di Viviana Mazza che  riprende quanto prodotto dal Committee to Protect Journalists degli Stati Uniti e stila la classifica dei peggiori paesi al mondo in materia di blog.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SUL SITO DEL CORRIERE DELLA SERA


VAI AL SITO DEL COMMITTEE TO PROTECT JOURNALISTS
 
 



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit