Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

Api uccise dai pesticidi.

  

Bastano due minuti: un'ape beve le gocce d’acqua essudate da piante di mais trattate con i nuovi potenti insetticidi neonicotinoidi, e nel giro di soli due minuti cade a terra morta. Queste le ultime scoperte degli scienziati sul rapporto tra pesticidi utilizzati in agricoltura e la crescente moria delle api che ha colpito il nostro Paese.
Se ne parlerà al congresso degli apicoltori italiani, in programma da oggi fino a lunedì 26 gennaio a Sorrento. Lo scrive il “Corriere della Sera” in un articolo che disegna scenari inquietanti anche per quanto riguarda l’uomo e i potenziali effetti dei pesticidi. 

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SUL SITO DEL CORRIERE

 

 



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit