Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

La Bbc sui "nostri" computer.

 

 

"Un computer per ogni studente" ha varcato i confini nazionali. L'iniziativa promossa dal gruppo consiliare "Insieme per Bresso" e che coinvolge i bambini della scuola elementare "Don Milani" di Rivoli e i loro pari età di Pavone Canavese è finita pure sul sito web della prestigiosa Bbc. Nella sezione "News" di quello che è considerato uno dei più seri e puntuali media del mondo è infatti comparsa la notizia intitolata: "Italy pupils ditch books for PCs" ("Gli studenti italiani si disfano dei libri a favore dei computer"), che in poche righe illustra il progetto realizzato con il supporto di Olidata, Intel e Microsoft.
L'articolo della Bbc, a firma di Duncan Kennedy, sottolinea tra le altre cose l'economicità della proposta e la consistenza dei piccoli computer portatili: resistenti all'acqua e capaci di sopportare la caduta da un metro e mezzo d'altezza. "L'accesso degli studenti a internet sarà inoltre controllato da uno speciale software", scrive la Bbc, sottolineando così anche l'importante requisito della sicurezza che caratterizza "Un computer per ogni studente".

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SUL SITO DELLA BBC  

 



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit