Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

Cai, mille alloggi a Caselle.

 
 
Mille nuove alloggi per i dipendenti della Cai (Compagnia aerea italiana) che lavoreranno presso l'aeroporto "Sandro Pertini" di Torino Caselle. Ne ha dato notizia qualche giorno fa il quotidiano "La Repubblica", intervistando anche il sindaco di Caselle, Giuseppe Marsaglia Cagnola, che s'è detto a conoscenza dei piani di sviluppo della Cai.
Sull'argomento, Mariano Turigliatto ha presentato un'interrogazione in Consiglio regionale per sapere se "la Regione Piemonte è a conoscenza del piano di sviluppo della Cai" e se e in quali modi "il piano di sviluppo della Cai si integra con i programmi già previsti dalla Regione Piemonte". Infine Turigliatto chiede se "sono previste varianti al piano regolatore della città di Caselle e/o delle altre città coinvolte".
Tre richieste che nascono da due considerazioni: l’eventuale collocazione del personale della Cai nelle città limitrofi all’aeroporto di Caselle presupporrebbe, per ragioni di abbattimento dei costi di trasferta, la presa della residenza; mentre la presenza di un così alto numero di nuovi nuclei familiari sul territorio comporterebbe notevoli problemi di inserimento e integrazione nelle città interessate al progetto della Cai.
 



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit