Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

Il pensiero sbrigativo.

 
"La richiesta del maestro unico rivela un'avversione per la complessità": lo ha scritto Michele Serra mercoledì 24 settembre sulle colonne di "Repubblica" in un lungo articolo che replica all'intervento di Edmondo Berselli pubblicato due giorni prima sullo stesso quotidiano.
"Se la parola-totem della sinistra, da molti anni a questa parte, è complessità (...) quella della destra (vincente) è semplicità", scrive Serra. Un'analisi lucida e spietata che merita di essere letta e di favorire una riflessione.
 
 



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit