Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

LOrdine di San Fortunato per il Camerun.

Lo scorso 27 luglio il Sub-Priorato del Piemonte dell’Ordine di San Fortunato onlus ha donato cinque pc completi, otto mouse, due casse, sei tastiere, un lettore cd, due cartucce, due adattatori, un mangianastri e due raccoglitori floppy e vari accessori all’associazione "Pro Fide Pro Utilitate Hominum" con sede a Moncalieri. Scenario della donazione è stata la chiesa di Santa Maria Consolatrice a Torino, da alcuni mesi riferimento spirituale del Sub-Priorato. Il Priore del Piemonte, Alfredo Mulè, unitamente alla sua delegazione di Cavalieri e Dame ha consegnato il materiale al Priore dei Cavalieri Ospitalieri Roberto Volpe, sancendo una nuova amicizia tra diverse realtà regionali unite dal medesimo spirito filantropico e caritatevole. Il materiale ha già una destinazione definita: i pc verranno infatti installati presso il nuovo centro medico di Bamenda in Camerun, oggi in fase di completamento e che sarà inaugurato nel mese di settembre.
“Questa donazione - ha spiegato Mulè - deve essere una chiara testimonianza di consolidamento dei legami tra i Cavalieri di diversi Ordini, antichi e non”. Dopo questa donazione il Sub-Priorato del Piemonte dell’Ordine di San Fortunato non andrà in vacanza, ma al contrario continuerà a lavorare per realizzare il progetto biblioteca in cantiere da più di un anno e per ultimare l’organizzazione del Gran Concilio Internazionale che si terrà a Torino dal 9 al 12 ottobre di quest'anno.
Per eventuali informazioni riguardanti il Sub-Priorato onlus è sempre a disposizione il numero 338.91.96.038 oppure il sito web: www.priorato-osf-to.it

 



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit