Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

I numeri di Pino Catania.

di Massimiliano Abbruzzese

Una lettura un po' approfondita dei dati elettorali ci aiuta a capire come sono andate le elezioni per Giuseppe Catania, candidato indipendente al Senato per Italia dei Valori (IDV) e voce del mondo delle liste civiche Diciamo subito che non è riuscito ad essere eletto, ma sicuramente ha ottenuto un ottimo risultato in Regione Piemonte IDV, in particolare nella provincia di Torino.

Qui diseguito riportiamo in sintesi i dati dell'IDV:

Camera dei deputati provincia di Torino (Piemonte 1) 5,9%;

Il resto della Regione (Piemonte 2) 3,9%;

Camera riepilogo nazionale 4,4%.

Senato, che comprende tutto il territorio della Regione 4,9% in aumento 1,3% rispetto alle passate elezioni del 2006 (3,3%);

Senato riepilogo nazionale 4,3%.

Un'analisi più approfondita del voto al Senato, dove ricordiamo era presente Pino Catania, ci permette di indicare come Italia dei Valori abbia ottenuto un lusinghiero 6,71% nella provincia di Torino dato percentuale più alto rispetto a tutte le altre provincie che rafforza e supera il trend positivo nazionale, dove IDV si attesta al 4,3%. Molto interessante è il dato in alcuni comuni dove l'influenza di Pino si è sentita in modo particolare. Il risultato più importante arriva da Venaria, che ha assegnato alla lista IDV l'11.8%!! Ben al di sopra della media anche Collegno e Grugliasco, rispettivamente al 7.1% e al 7.5%.

Infatti, IDV ha ottenuto un ottimo risultato è un pò di questo merito va alla lungimiranza di Antonio Di Pietro di inserire nelle sue liste esponenti non appertenti al mondo dei partiti come Giuseppe Giulietti e, appunto, Pino Catania. Speriamo sia l'inizio di un nuovo modo di fare politica.

 



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit