Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

Ordine del giorno: rifiuti della Campania.

di Eva Milano

Mariano ha presentato in questi giorni un Ordine del giorno sul tema dei rifiuti della Campania e sulla possibilità di intervento della Regione Piemonte in merito. Gli altri firmatari: Valloggia, Buquicchio e Ricca. Ecco un estratto del testo, nel quale si danno indicazioni affinché il Consiglio regionale impegni la Giunta a:

  • proseguire lungo la strada di disponibilità indicata dalla Presidente Bresso,  verificando concretamente i modi attraverso i quali il Piemonte può farsi carico di aiutare il superamento della fase di  emergenza, concordandolo con le Province insieme a tutte le azioni per combinare politiche “spinte” di raccolta differenziata con le tecnologie per la valorizzazione energetica dei rifiuti;

  • esigere che il Governo nazionale e della Regione Campania – anche attraverso il commissario straordinario – predispongano il piano di ritorno alla normalità e alla legalità, assumendosi responsabilità precise e indicando tempistiche certe e vincolanti;

  • trasmettere al  Governo l’ apprezzamento per la decisione di utilizzare l’esercito nella fase di ripristino della normalità della raccolta e con compiti di protezione civile atti a  garantire la popolazione dai vandalismi “interessati”, a favorire la rapida riapertura di scuole e pubbliche istituzioni. Manifestare altresì apprezzamento per la decisione di sciogliere i Consorzi, tra i principali responsabili del disastro di oggi.

      LEGGI TUTTO L'ORDINE DEL GIORNO

 

 

 

 

E visto che l'argomento è in ballo, segnaliamo che il sito di Polena rimanda a un interessante punto di vista. Il giornalista napoletano Raffaele La Capria commenta, rivolgendosi ai suoi concittadini, il problema che sta causando la crisi nazionale. Un punto di vista che vale la pena considerare.

 



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit