Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

Kenya: siamo tutti sulla stessa barca.

La nostra "inviata speciale" ci invia un documento utile per approfondire le ragioni degli eventi di questi giorni in Kenya. E' la lettera scritta da padre Kizito, comboniano che vive in Africa da molti anni.

Le parole di Mirella Cravanzola che accompagnano l'invio del documento ci colpiscono: "Ci vorrebbe qualcuno che dall'esterno facesse un analogo documento per la nostra situazione italiana e capire come noi, che reputiamo il massimo di tutto, siamo ridotti nella nostra ridicola situazione politica a rischio di dittatura". Parole che arrivano dall'altra parte dell'oceano e arrivano a interpretare la nostra preoccupazione per il paese in cui vivamo.

LEGGI LA LETTERA DI PADRE KIZITO

 



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit