Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

REGIONE: LAVORI DI FINE ANNO.

di Patrizio Brusasco

Due le novità importanti di questo fine-anno nei lavori del Consiglio regionale del Piemonte. Da un lato, l'approvazione dell'assestamento di Bilancio 2007 e, dall'altro, l'approvazione della Legge sulla sicurezza.

L'assestamento era approdato in Aula lo scorso 28 novembre, con la relazione del consigliere Paolo Cattaneo (La Margherita, ora PD), cui ha fatto seguito la discussione e l'intervento del vicepresidente della Giunta regionale (con delega al Bilancio) Paolo Peveraro: questo per riuscire ad approvare l'assestamento in tempo utile per poter dar corso agli impegni di spesa, cosa che ha richiesto peraltro la clausola d'urgenza, resa possibile da un emendamento presentato dall'opposizione che, in deroga alla legge di contabilità regionale, ha prorogato dal 30 novembre al 10 dicembre la possibilità di disporre gli impegni di spesa.

L'assestamento del 2007 consiste in una manovra di oltre 215 milioni di euro, di cui circa 100 per il ripiano del deficit sanitario. L'assessore Peveraro ha inoltre segnalato che la manovra adegua l'addizionale regionale all'accisa sul gas naturale al recente decreto legislativo diattuazione delle norme comunitarie.

Infine si segnala ancora l'emendamento della Giunta regionale a favore del comparto turistico invernale, per permettere il pieno utilizzo degli impianti di innevamento di proprietà della Regione al fine dicompensare i danni derivanti dalla mancanza di neve naturale.

 



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit