Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

Informazione: confermato il presidente Gariglio.

di Patrizio Brusasco

E’ notizia di questa mattina, intorno alle ore 13. Davide Gariglio è stato riconfermato presidente del Consiglio regionale del Piemonte. Ma cinque consiglieri regionali tra cui Mariano Turigliatto e Graziella Valloggia non hanno partecipato al voto. Il motivo lo ha spiegato direttamente il presidente di Sinistra per l’Unione che ha dichiarato: "Contestiamo il metodo adottato per la rielezione del presidente del Consiglio regionale del Piemonte, che è stato appositamente scelto per congelare ogni possibile discussione con vari accordi di vertice e per mantenere inoltre equilibri interni al Partito Democratico. Avremmo auspicato piuttosto - ha proseguito Mariano Turigliatto - una discussione e un ragionamento a tutto campo che ci avrebbero sicuramente aiutato nel raggiungere un migliore assetto istituzionale. E’ stata l’ennesima occasione persa".

Ma non solo i due rappresentanti di Sinistra per l’Unione si sono dissociati da questo voto concertato; infatti anche i consiglieri Laus, Rabino e Motta, tutti e tre della Margherita, non hanno preso parte al voto di questa mattina. Una volta rieletto Davide Gariglio, tra le congratulazioni di tutti, o quasi, i consiglieri dell’emiciclo di Palazzo Lascaris, ha espresso tutta la sua stima e il suo ringraziamento ai colleghi per la rinnovata fiducia che lo porterà in veste di presidente sino alla fine dell’attuale legislatura.

 



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit