Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

Le bugie hanno le gambe corte.

di Dida Neirotti

Sulla Stampa di domenica 16 settembre compare un articolo a firma Patrizio Romano dal titolo “Incarichi di Turigliatto. La parola al prefetto” sulla questione della presunta incompatibilità tra la carica di consigliere comunale di Grugliasco e quella di presidente di un consorzio privato di aziende che si trova sul territorio di Grugliasco.

In una intervista telefonica avvenuta venerdì scorso tra me e il suddetto giornalista io ho espresso il mio punto di vista sulla vicenda (essendo il consorzio privato non mi sembra ci sia incompatibilità), ho espresso la mia opinione su un metodo di procedere da parte dell’Amministrazione grugliaschese, per usare un eufemismo, discutibile. E quando mi è stato domandato “…ma  Mariano non aveva detto che a un certo punto si sarebbe dimesso?”, ho risposto testualmente che questo non c’entrava per nulla con il discorso precedente.

Ho anche ribadito che sia Mariano che la sottoscritta hanno sempre manifestato l’intenzione di dimettersi ad un certo punto del mandato per fare spazio ad altri candidati e allargare l’esperienza consiliare ad altre persone però ancora una volta ho sottolineato che i due discorsi erano totalmente slegati.

Evidentemente, per il giornalista in questione, le parole di una consigliera di opposizione possono essere manipolate e stravolte a suo piacimento:  l’importante è non dare fastidio al manovratore!

Dida Neirotti è Consigliera comunale di “Grugliasco Democratica"

 



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit