Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

La nota sul Consiglio.

di Patrizio Brusasco

Diciamocelo francamente: avrebbe potuto cominciare meglio la prima seduta del Consiglio regionale del Piemonte dopo la pausa delle vacanze estive!

Invece, martedì 18 settembre, i lavori sono subito ripresi all'insegna della polemica in seno alla maggioranza consiliare e specificamente tra il partito della Rifondazione comunista e l'Assessore all'agricoltura e, nella fattispecie, alla caccia, Mino Taricco, reo, a detta di Rifondazione, di aver condannato a morte 20 mila animali, salvo poi nel tardo pomeriggio votare un ordine del giorno in cui si ribadiva la piena fiducia alla giunta regionale e allo stesso assessore "accusato".

Polemica che è stata innescata dalla decisione del segretario regionale di Prc, Alberto Deambrogio, di acquistare una mezza pagina di un noto quotidiano torinese, nella quale si invitava l'Assessore Taricco a modificare il suo comportamento.

 



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit