Energia nuova per grandi imprese.

1 giugno 2007

Energia nuova per grandi imprese.


di Eva Milano

Novità sul versante legislativo per le imprese che operano nel settore dell'edilizia e delle fonti energetiche alternative.

E' stata approvata la nuova legge regionale sul rendimento e certificazione energetica degli edifici. Riguarda gli edifici di nuova costruzione o esistenti che siano oggetto di ristrutturazione edilizia, di superficie utile superiore ai 1000 metri quadrati. Stabilisce i criteri per la certificazione energetica, fissa i requisiti necessari ai professionisti che devono rilasciare gli attestati e prevede l'istituzione di un sistema di autocertificazione per i produttori di impianti termici (bollino verde). Il testo non dimentica l’informazione e la sensibilizzazione degli utenti all’uso razionale dell’energia, la formazione e l’aggiornamento degli operatori del settore e individua le forme di incentivazione economica per i cittadini.

Su scala nazionale invece, ecco un disegno di legge "interattivo" sempre sul tema di efficienza energetica e impulso al settore delle energie rinnovabili. Il ministero dello Sviluppo Economico ha ufficializzato l'invito a presentare idee progettuali nell’area dell’efficienza energetica. Lo scopo è quello di coinvolgere le imprese o i consorzi nella presentazione di progetti innovativi, di ampio respiro e in grado di vreare dialogo e collaborazione tra piccole e medie imprese, centri di ricerca e università. Le proposte possono essere presentate fino al 21 giugno 2007 tramite un formulario on line.