Seguimi su Twitter | Facebook | Scrivimi una E-Mail | Iscriviti al Feed RSS

LAVORI PUBBLICI A GRUGLIASCO: IL COMMENTO DI MARIANO allarticolo pubblicato OGGI su La stampa.

LO SPERPERO DI VILLA CLARETTA     di Mariano Turigliatto

      

Il giornalista ha fatto davvero un buon lavoro, riassumento in poche righe una questione davvero complicata e ingarbugliata.

Quello che non ha scritto è che il sindaco di Grugliasco Mazzù è sempre stato tenuto al corrente degli esiti del lavoro di analisi che andavo facendo: la prima comunicazione scritta risale a oltre dieci mesi fa, mi rispose che andava tutto bene. Nell’ultima lettera che ho scritto, a lui e al segretario generale del Comune un mese fa circa, segnalavo tutti i problemi e li invitavo a porre rimedio. La risposta dell’amministrazione comunale è disponibile per chiunque voglia leggerla.

Chiedevo che il comune nominasse un perito per valutare se la variante da 500 mila euro fosse congrua. Lo richiedo ancora, perché bisogna cercare di intervenire prima che il cantiere venga chiuso e l’opera collaudata.

Quanto alle dichiarazioni dell’assessore Marabese, lasciano stupefatti. A distanza di cinque anni dall’inizio del suo incarico, lei ancora non sa che:

1. I soldi per realizzare un’opera cofinanziata si iscrivono quando viene definito il finanziamento (nel nostro caso 2003). Così dicendo fra l’altro mette sotto diretta accusa il suo collega di giunta Roberto Zucca, assessore al Bilancio da oltre otto anni, dunque responsabile di tutti i movimenti di bilancio operati.

2. Per ridurre l’impatto economico della variante l’amministrazione ha tagliato i soldi per il recupero del parco. Qualcuno prima o poi dovrà metterceli, se no l’area continuerà ad essere inaccessibile.

3. Degli arredi rubati si legge ora per la prima volta. L'assessore non aveva mai risposto alla domanda. Sarà questa la versione giusta?

Prossimamente pubblicheremo sul sito il dossier integrale, con tutti gli allegati. Buona lettura.

_______________________________

      

Di seguito, in allegato, il testo dell’articolo apparso su “La Stampa” di oggi, corredato dal commento dell’assessore ai Lavori Pubblici di Grugliasco:

GRUGLIASCO, L'INFINITO CANTIERE MANGIA-SOLDI di Marco Sodano

Domande a Nadia Marabese, assessore ai lavori pubblici

    

    

 



Mariano Turigliatto © 2010 | www.marianoturigliatto.it | Powered by OneBit